Italiano  English  


Tropic Marin Fosfati Professional Test Kit



€  29,90    €  23,92  
Risparmi: 20.00% di sconto


  • Descrizione
  • Dettagli
  • Recensioni

ATTENZIONE: Test della serie professionale con elevata risoluzione e ripetitività, non della serie standard che si trova su altri store on-line a prezzo decisamente più contenuto

  • Campo di misura acqua dolce: 0,01 - 1,0 mg/l
  • Campo di misura acqua marina: 0,01 - 1,0 mg/l
  • Precisione di misura: 0,02 mg/l

I fosfati (PO43–) sono importanti sostanze nutritive di tutte le piante e sono insostituibili per il metabolismo energetico di ogni cellula vivente. I fosfati giungono nell‘acqua dell‘acquario attraverso il mangime e i processi di decomposizione della materia organica.
Un aumento incontrollato della concentrazione di fosfati crea molti problemi, come per esempio una forte crescita di alghe.
Negli acquari d‘acqua marina i fosfati possono inoltre ostacolare la separazione del carbonato di calcio per la composizione dello scheletro calcareo dei coralli, ostacolando così gravemente la loro crescita. D‘altro canto, in caso di grande presenza di piante e/o coralli e di una ridotta fauna ittica, i fosfati possono anche diventare un elemento carente che deve essere aggiunto.
In alcuni acquari di barriera vengono realizzate in modo mirato condizioni estremamente povere di sostanze nutritive – in questi casi si può eventualmente arrivare a situazioni di carenza di fosfati.

Per quanto riguarda l‘acqua dolce, un valore di fosfati fino a 0,4 mg/l è adeguato, ma non deve essere superato 1 mg/l.
Una concentrazione di 0,02 mg/l è già sufficiente per l‘approvvigionamento di sostanze nutritive delle piante acquatiche.
Nell‘acqua marina naturale il contenuto di fosfati è di circa 0,06 mg/l. Nelle barriere coralline questo valore risulta tuttavia molto inferiore; lì si trovano concentrazioni tra 0,01 e 0,02 mg/l.
In generale si raccomanda di non far salire la concentrazione di fosfati oltre 0,1 mg/l nelle vasche di acqua marina, e in modo specifico di mantenerla tra 0,01 e 0,05 mg/l negli acquari di barriera.
In ogni caso, la concentrazione di fosfati dell‘acqua dell‘acquario deve essere controllata regolarmente.

Istruzioni per l‘uso

  1. Prima dell‘utilizzo agitare le boccette contagocce!
  2. Assemblare e predisporre il comparatore.
  3. Risciacquare entrambe le cuvette in vetro con acqua corrente e poi più volte con l‘acqua dell‘acquario.
  4. Per mezzo della siringa dosatrice versare esattamente 15 ml di acqua dell‘acquario in ogni cuvetta in vetro.
  5. Mettere da parte uno dei due campioni di acqua come riferimento.
  6. Aggiungere 10 gocce (per l‘acqua marina) o 12 gocce (per l‘acqua dolce) del reagente A alla cuvetta per l‘analisi, chiudere la cuvetta in vetro con il tappo e agitare brevemente il campione.
  7. Poi aggiungere 3 gocce di reagente B, chiudere nuovamente la cuvetta in vetro e agitare brevemente.
  8. Dopo 4 minuti di tempo di reazione porre la cuvetta per l‘analisi aperta e la cuvetta di riferimento con il campione di acqua nel comparatore.
  9. Porre il comparatore sul campionario dei colori in modo che la cuvetta di riferimento si trovi su un‘area colorata e la cuvetta per l‘analisi su un‘area bianca.
  10. Ora confrontare le aree opposti. A tale fine, guardare dall‘alto nelle cuvette aperte.
  11. Spostare il comparatore sul campionario dei colori finché entrambe le cuvette non presentano lo stesso colore. Leggere il valore dei fosfati misurato sotto alla rispettiva area di colore.

Se i colori non coincidono perfettamente è necessario optare per un valore intermedio. Al termine del processo di misura, risciacquare abbondantemente le cuvette in vetro e la siringa con acqua corrente.

Utilizzo della soluzione “Standard“ per il controllo del test:

In generale, durante i test di titolazione la funzionalità è limitata nel tempo. La validità dei reagenti dipende, tra le atre cose, dalle condizioni di stoccaggio. In caso di funzionalità non sufficienti, anche in caso di elevati valori di fosfati, il test non mostra più nessun cambiamento di colore. Per controllare l‘affidabilità del test in caso di un risultato della misurazione inferiore a 0,1 mg/l, aggiungere tre gocce della soluzione di riferimento “Standard“ a un nuovo campione.
Se alla successiva esecuzione del test si ottiene un cambiamento di colore che vira al blu, l‘affidabilità dei reagenti è garantita.
alidità e stoccaggio: 6 mesi dall‘apertura.
Conservare in un luogo fresco e scuro.

Interventi in caso di valori sfavorevoli In caso di concentrazione di fosfati troppo elevata nell‘acqua, si raccomanda:

  • l‘utilizzo di assorbitori di fosfati ad alta efficienza
  • il controllo e, se necessario, la riduzione della densità ittica e delle quantità di mangime
  • la rimozione di detriti, piante morte e altra sporcizia;
  • la promozione della crescita delle piante nelle vasche di acqua dolce e/o delle caulerpe e degli alcionacei negli acquari di acqua marina
  • prodotti per la riduzione a medio termine del livello di sostanze nutritive.
  •  

In caso di valori di fosfati troppo bassi, si raccomanda

  • negli acquari di acqua marina l‘utilizzo di prodotti per promuovere l'aumento dei PO4
  • l‘aumento delle quantità di mangime.

Per qualsiasi altra tua curiosità  sul prodotto o su come utilizzarlo nella tua vasca contattaci oppure prosegui con il tuo acquisto.



  • Modello: 28350
  • Peso spedizione: 0.85kg.
  • 2 disponibilità in magazzino
  • Prodotto da: Tropic Marin

Scrivi per primo una recensione.  Scrivi una recensione.

Condividi

Prodotto inserito in catalogo il lunedì 30 ottobre 2017.