Italiano  English  


Tropic Marin Calcio e Magnesio Professional Test Kit



€  49,90  


  • Descrizione
  • Dettagli
  • Recensioni
  • Campo di misura & precisione di misura
  • Campo di misura: Ca 300 - 498 mg/l e Mg 820 - 1800 mg/l
  • Precisione di misura: Ca 4 mg/l e Mg 20 mg/l

Informazioni relative al calcio e al magnesio

Il calcio (Ca2+) e il magnesio (Mg2+), sono tra i componenti principali dell‘acqua marina naturale insieme a sodio, potassio, cloruro e solfato.
Per tutti gli esseri viventi che formano uno scheletro calcareo, come ad es. sclerattinie e alghe coralline, il magnesio e soprattutto il calcio sono importanti fattori di crescita – entrambi gli elementi costituiscono la sostanza di base dello scheletro calcareo.
Il magnesio e il calcio sono coinvolti nello svolgimento di numerosi processi biochimici.
Nell‘acquariologia di acqua marina, la riduzione della concentrazione di magnesio e/o di calcio, da un lato mediante il metabolismo cellulare e dall‘altro mediante la formazione dello scheletro, richiede un controllo regolare ed eventualmente l‘aggiunta di entrambi gli ioni. In questo modo è possibile garantire condizioni di vita ottimali e naturali per tutti gli esseri viventi ed evitare danni a lungo termine.
Nell‘acqua marina naturale il contenuto di calcio è di 400-410 mg/l e il contenuto di magnesio di 1280-1320 mg/l e tra loro sono in un rapporto fisso di 1:3,25.
Per via delle interazioni chimiche e biochimiche tra calcio e magnesio, anche nelle vasche di acqua marina si dovrebbe tendere a questo rapporto di concentrazione.

Istruzioni per l‘uso Indicazione:

Nel primo stadio viene stabilita la concentrazione di calcio e successivamente, con lo stesso campione, la concentrazione di magnesio. Per evitare una contaminazione reciproca, le siringhe dosatrici con i puntali per siringa devono essere utilizzate sempre solo per gli stessi reagenti! Durante l‘aspirazione immergere la siringa nel liquido. La lettura delle siringhe dosatrici avviene sempre sullo stantuffo, anche quando è presente dell‘aria tra lo stantuffo e il liquido (dovuta al volume morto del puntale per la siringa). La bolla d‘aria non influenza il risultato del test.

Determinazione del valore di calcio:

  1. Prima dell‘utilizzo agitare le boccette!
  2. Risciacquare entrambe le cuvette in vetro con acqua corrente e poi più volte con l‘acqua dell‘acquario.
  3. Per mezzo della siringa dosatrice versare esattamente 5 ml di acqua dell‘acquario in ogni cuvetta in vetro. Mettere da parte una cuvetta come campione di confronto.
  4. Applicare un puntale pulito sulla siringa dosatrice da 1 ml con la scritta rossa e aspirare il reagente A fino alla marcatura 20 della siringa (corrisponde a 0,5 ml). Mettere l‘intera quantità nel campione di analisi.
  5. Chiudere la cuvetta in vetro con il tappo e agitare brevemente la soluzione.
  6. Poi mescolare il reagente B (polvere) con il cucchiaio di misura e aggiungere un cucchiaio di misura raso di reagente B alla cuvetta in vetro con il campione. Agitare la cuvetta prestando attenzione, finché la polvere non si è sciolta. Il campione di acqua si colora di azzurro.
  7. Applicare un altro puntale pulito sulla siringa dosatrice da 1 ml con la scritta nera e aspirare 1 ml di reagente C.
  8. Ora fare fuoriuscire a gocce il reagente C dalla siringa nel campione di acqua, finché la soluzione azzurra non diventa incolore*. Dopo ogni goccia agitare la cuvetta prestando attenzione. Per un migliore riconoscimento del viraggio di colore, avvalersi del campione di confronto (la seconda cuvetta preparata al punto 3) edi un supporto bianco e guardare dall‘alto in entrambe le cuvette poste una accanto all‘altra. Terminare di versare le gocce quando il cambiamento di colore è terminato e non è più possibile distinguere il campione di analisi dal campione di confronto.
  9. La quantità residua di reagente C nella siringa indica la concentrazione di calcio CCa in mg/l, che può essere letta dalla Tabella I. Esempio: Se al termine della titolazione l‘estremità inferiore dello stantuffo della siringa indica 0,46 ml, la quantità residua (VC) di reagente C è 0,46 ml. La concentrazione di calcio del campione corrisponde a: Ca = 392 mg/l.
  10. Il reagente C rimasto nella siringa può essere versato nuovamente nel rispettivo flacone C. 

*Nota: Nel caso in cui la soluzione scolorisca già dopo l‘aggiunta delle prime due gocce di reagente C, è consigliabile la ripetizione della determinazione con un campione di volume inferiore, ovvero di 4 ml invece che 5 ml. Eseguire il test esattamente come indicato, tuttavia al punto 3 considerare un campione di 4 ml per ogni cuvetta. Per ottenere l‘effettiva concentrazione di calcio del campione, il valore della concentrazione di calcio che si leggerà nella tabella al termine della determinazione deve anche essere moltiplicato per il fattore 1,25.

Esempio: Volume del campione in ml: 4 ml invece che 5 ml
Concentrazione di calcio letta: 440 mg/l
Concentrazione di calcio effettiva: CCa = [1,25 x 440 mg/l] = 550 mg/l

Determinazione del valore di magnesio:

  1. Applicare il terzo puntale pulito sulla siringa dosatrice da 1 ml con lo stantuffo verde e aspirare 1 ml di reagente D.
  2. Per prima cosa aggiungere circa 0,4 ml del reagente D al campione di acqua. Il campione si colora nuovamente di azzurro.
  3. Ora fare fuoriuscire a gocce il reagente D rimanente dalla siringa nel campione di acqua, finché la soluzione azzurra non diventa incolore**. Dopo ogni goccia agitare la cuvetta prestando attenzione. Per un migliore riconoscimento del viraggio di colore, avvalersi nuovamente del campione di confronto (la seconda cuvetta) e di un supporto bianco e guardare dall‘alto in entrambe le cuvette poste una accanto all‘altra.
  4. La quantità residua di reagente D nella siringa indica la concentrazione di magnesio CMg in mg/l, che può essere letta dalla Tabella II.

Esempio: Se al termine della titolazione l‘estremità inferiore dello stantuffo della siringa indica 0,35 ml, la quantità residua (VD) di reagente C è 0,35 ml. La concentrazione di magnesio del campione corrisponde a: Mg = 1300 mg/l. Nel caso di un campione da 4 ml moltiplicare il valore della tabella per 1,25 e si otterrà così il corretto contenuto di magnesio.

  1. Il reagente D rimasto nella siringa può essere versato nuovamente nel rispettivo flacone D. Risciacquare abbondantemente le cuvette in vetro, le siringhe dosatrici e i puntali per siringa con acqua corrente e fare asciugare fino al successivo utilizzo.

** Nota: Se il cambiamento di colore da azzurro a incolore non è facilmente riconoscibile, si raccomanda di eseguire la misurazione sotto una fonte di luce chiara simile alla luce naturale.

Validità e stoccaggio: 6 mesi dall‘apertura. Conservare in un luogo fresco e scuro.

Interventi in caso di valori sfavorevoli

Per innalzare la concentrazione di calcio e/o magnesio, si raccomanda l‘utilizzo di Tropic Marin BIO-CALCIUM o BIO-MAGNESIUM. Se sonopresenti concentrazioni di calcio o magnesio eccessive, dovrebbe essere eseguita una sostituzione parziale dell‘acqua.

Per qualsiasi altra tua curiosità  sul prodotto o su come utilizzarlo nella tua vasca contattaci oppure prosegui con il tuo acquisto.



  • Modello: 28380
  • Peso spedizione: 0.35kg.
  • 2 disponibilità in magazzino
  • Prodotto da: Tropic Marin

Scrivi per primo una recensione.  Scrivi una recensione.

Condividi

Prodotto inserito in catalogo il lunedì 30 ottobre 2017.