Italiano  English  

Lo Zooplancton

Lo Zooplancton che possiamo fornire sono essenzialmente rotiferi e copepodi.
I Rotiferi per l'acqua salata sono della specie Brachionus plicatilis, mentre per l'acqua dolce รจ Brachionus rotundiformis.
I Copepodi sono solo di acqua salata e sono Tigriopus japonicus e T. californicus (questi non sempre sono disponibili per le vasi di crescita molto lunghe).

A seconda dell'utilizzo che se ne vuole fare, si possono utilizzare direttamente, subito dopo averlo ricevuto a casa, si apre il sacchetto e lo si utilizza; oppure si avvia una coltura.


i sacchettini verdi sono i rotiferi.

Il processo per produrre zooplancton non è complesso ne richiede abilità particolari, solo un po' di attenzione. Se sei interessato procurati questo matteriale:

  • Contenitore trasparente adeguato (meglio se di vetro)
  • Una fonte luminosa con t° di colore di almeno 5000-6500°K (non necessaria per rotiferi, importante per copepodi)
  • Fitoplancton in abbondanza
  • Aeratore e tubo morbido, rigido e valvola di non ritorno

preparare il liquido di accrescimento:

  • per i rotiferi: aggiungi fitoplancton alla coltura avviata o in un piccolo contenitore da 50-100 ml svuota la vials delle cisti. Lascia consumare il fitoplancton. Ripeti all'infinito.
  • per i copepodi: aggiungi fitoplancton al contenitore di allevamento ed area leggermente. Attendi che i copepodi consumino il fitoplancton. Ripeti le stesse operazioni.

Adesso possiamo utilizzare il risultato della coltura o aggiungere altro medium algale e lasciare accrescere ulteriormente la coltura di zooplancton.

!! Buon divertimento !!